Comunità Montana Alto Tanaro Cebano Monregalese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Comune di Perlo

E-mail Stampa PDF

Indirizzo: Via Fornaca, 18
Telefono: 0174/74150
Fax: 0174/74150
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
E-mail certificata: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito internet: www.perlo.it
Popolazione: 122
Altitudine minima: 600
Altitudine massima: 750

Perlo è un piccolo Comune disteso in una valletta laterale dell'alta Val Tanaro solcata dal rio Perletta. Il nome documentato come Perlus e Perlum si fa risalire al latino “Pirolus”, “pero cervino”, con chiaro riferimento alla ricca presenza di questo albero da frutto.

Sorto probabilmente nel III secolo come borgo di Nucetto, acquistò in epoca feudale la propria autonomia quale nucleo fortificato dai signori del marchesato di Ceva, di cui seguirà per secoli le sorti.
Anche Perlo, come tutti i paesi dell'Alta Val Tanaro, era munito di una fortezza con quattro torri angolari, sopra un perimetro di circa cinquecento metri.

Si elevava su di un poggio a quota 680 metri, a poca distanza dall'attuale posizione del paese.Di origine remotissima, secondo il Casalis, venne distrutto nel secolo XIV e secondo altri dalle truppe napoleoniche, dopo avere dato un valido contributo alla difesa del Piemonte.

Fra le cappelle esistenti, interessante per la sua origine antichissima è la chiesina di S. Felice, che sorge sul colle della Rama e si fa risalire all'epoca del culto pagano.

Sempre secondo il Casalis, si leggeva ancora sull'altare maggiore, ai primi dell'Ottocento, la frase "Olim Isidi dicatum", un tempo dedicato alla dea Iside.

Pure a conferma dell'antichità del tempietto vennero scoperti nei suoi pressi sepolcreti romani.

Testimonianza del passaggio dei Saraceni è il Castello o Grotta dei Saraceni, situato tra Perlo e Murialdo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Settembre 2011 11:19