Comunità Montana Alto Tanaro Cebano Monregalese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Il territorio

Il territorio

E-mail Stampa PDF
Indice
Il territorio
La Riserva naturale Speciale delle Sorgenti del Belbo
Il Parco Naturale Alta Valle Pesio e Tanaro
Valli principali
Tutte le pagine

Il territorio della Comunità Montana Alto Tanaro Cebano Monregalese comprende 41 Comuni con una popolazione complessiva, al 31.12.2008, di 27.613 abitanti su un’estensione di 1.018,37 kmq.

Il territorio è classificato per 947,33 kmq quale superficie montana e per 375,78 kmq quale superficie svantaggiata; si va da un’altitudine minima di 305 metri (Niella Tanaro, Comune svantaggiato) ad una massima di 2651 metri s.l.m. (Briga Alta).

Dal punto di vista altimetrico, si possono distinguere tre aree: il fondovalle, la media valle e l’alta montagna.

Le aree di fondovalle sono soprattutto destinate a colture intensive, seminativi, prati, pascoli,  all’arboricoltura in generale ed a vigneti; una buona parte della valle Cevetta è coltivata a noccioleto, molti prati sono ricchi di erba medica, mentre una discreta quantità di aree agricole dismesse è adibita alla produzione di tartufo (tartufaie spontanee sono presenti nella zona di Lesegno). In quest’area è facile trovare campi di orzo, frumento, granoturco e, recentemente, girasoli e soia; fra gli alberi di alto fusto spiccano noci, ciliegi, peri, meli, betulle, tigli selvatici, ecc.

Nella media valle si concentrano grandi estensioni di castagneti che costituiscono l’elemento connotante il paesaggio. Oltre al bosco ceduo, sono numerose le varietà da frutto ("Frattone", “Gabbiane”, ecc.), che rappresentano un’importante voce nel reddito locale; purtroppo si è verificata una devastante epidemia che ha colpito recentemente l’albero del castagno, il Cinipide Galligeno. In particolare vanno menzionate, nel Comune di Battifollo, il “Bosco Azzurrine” (ceduo di faggio) e la Pineta “Pian del Mondo”. Tutto il territorio è rinomato per la presenza di innumerevoli specie fungine ed oggetto di visita da parte di micologi di vari livelli.

L’alta valle è costituita dalla catena delle Alpi Liguri che raggiungono quote importanti (il Pizzo d’Ormea con 2476 m., il Mongioie con 2630 m., il massiccio del Marguareis con punta massima a 2651 m.); tralasciati i pendii, ricoperti di faggi e frassini, in quota le rocce sono coperte da rododendri ed arbusti.

Le valli sono solcate da numerosi ruscelli e corsi d’acqua, per lo più a carattere torrentizio, affluenti dei principali: Ellero, Maudagna, Corsaglia, Casotto, Roburentello, Mongia, Cevetta e Tanaro. Suggestive sono alcune sorgenti, quali le Saline della Valle Ellero e le Vene del Tanaro.

Data la varietà del territorio, anche la fauna, che nell’ambiente tranquillo e incontaminato ha trovato il suo habitat naturale, è particolarmente ricca di specie.

Nelle zone più elevate si trovano alcuni esemplari di Aquila reale ed alcuni rapaci quali il Biancone, la Poiana, lo Sparviere e il Gheppio; più a bassa quota sono presenti il Merlo, il Pettirosso, la Capinera, lo Scricciolo, ecc. Particolare curiosità ha suscitato la colonia di Gruccioni che abitualmente nidifica sulla collina dei “Martini” in comune di Vicoforte.
Fra i mammiferi si possono annoverare il Camoscio, la Marmotta, la Donnola, l’Ermellino, il Ghiro, lo Scoiattolo, il Tasso, il Cinghiale, la Volpe.

Zone specifiche del territorio sono particolarmente vocate alla salvaguardia della flora e della fauna.



Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Febbraio 2011 11:49  


In primo piano

In data 30 maggio 2016 è stato pubblicato il Bando per il Servizio Civile Nazionale Volontario. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per giovedì 30 giugno 2016 ore 14.00.

Per informazioni Bandi 2016 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, delle Regioni e Province autonome: http://www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it/dgscn-news/2016/5/bando-ordinario-2016.aspx

Per la Regione Piemonte: Bando per la selezione di 824 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale

http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoord2016/bando-piemonte/

Per la Provincia di Cuneo: http://www.provincia.cuneo.gov.it/servizio-civile-nazionale/2-bando-2016

GIOVEDì 16 GIUGNO 2016 alle ore 15.00

presso il CENTRO INFORMAGIOVANI si svolgerà un incontro pubblico per la presentazione dei progetti di Servizio Civile Nazionale Volontario che si stanno avviando sul territorio locale:

L’Unione  Montana delle Valli Mongia e Cevetta Langa Cebana  Alta Val Bormida è l'ente di attuazione del progetto "L’INFORMAGIOVANI CAMBIA IL TERRITORIO":

  • numero volontari: 2
  • ambito: Educazione e promozione culturale
  • sede: Unione Montana delle Valli Mongia e Cevetta Langa Cebana  Alta Val Bormida - Sportello Unico Sociale - Località San Bernardino via Case Rosse n. 1 - CEVA
  • referente: ARDISSONO Anna Maria
  • E-mail: anna.ardissono@vallinrete.org - tel 0174/705614
  • requisiti obbligatori: diploma di scuola secondaria di secondo grado e patente B

L’Unione Montana Alta Val Tanaro e l’Unione Montana delle Valli Monregalesi sono enti di attuazione del progetto “Un occhio all’ambiente”:

  • numero volontari: 4 (due per sede)
  • ambito: ambiente/salvaguardia e tutela di parchi e oasi naturalistiche
  • sede: Unione Montana Alta Val Tanaro – Ufficio Tecnico Agrario – Villa Gobbi via Al Santuario n. 2 - GARESSIO
  • referente: CANOVA Debora
  • E-mail: unimontgaressio@vallinrete.org - tel 0174/81321
  • sede: Unione Montana Valli Monregalesi – Ufficio Tecnico e Protezione Civile – Via Roma n. 1 – SAN MICHELE MONDOVI’
  • referente: PENSA Luciana
  • E-mail: unimontvico@vallinrete.org - tel 0174/705600 –cell. 333/3064000
  • requisiti obbligatori: assolvimento obbligo scolastico e patente B

Il Comune di Ceva è sede di attuazione del progetto “PICCOLE BIBLIOTECHE SI DIFFONDONO NELLA GRANDA”

  • numero volontari: 1
  • ambito: Patrimonio artistico e culturale/Cura e conservazione biblioteche
  • sede: Biblioteca di Ceva -  via Pallavicino n. 11 - CEVA
  • referente: GONELLA Giorgio
  • E-mail: biblioteca.comunale@comune.ceva.cn.it - tel 0174/704043
  • requisiti obbligatori: diploma di scuola secondaria di secondo grado

In allegato relative schede sintetiche.